La Versilia Versione Italiana English Version Deutsche Version Versiˇn Espa˝ola Version Franšaise
InVersilia.org
DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

GASTRONOMIA

Ricette

Prodotti

DIVERTIMENTI

Enoteche

Pub e discoteche

COMPRAR CASA

Agenzia immobiliari

LEGGENDE

Leggende

IL TESORO DEL CASTELLO DI MONTECASTRESE
Si raconta a Camaiore che nell'antichitÓ, quando il castello di Montecastrese splendeva sulle pendici del monte Prana, una feroce battaglia obblig˛ i castellani a nascondere un favoloso tesoro: una chioccia con dodici pulcini d'oro.
Dicono che ancora oggi tra i ruderi si possano vedere di notte i bagliori del tesoro e che una volta un gruppo di persone decise di ritrovarlo. Bisognava per˛ pronunciare delle parole magiche per liberare l'incantesimo del diavolo che lo proteggeva. Mentre alcune persone sorvegliavano la strada, altre scavavano, con il sottofondo della litania del pi¨ anziano del gruppo. Quando scoprirono il tesoro, il cielo divenne improvvisamente buio e cominci˛ una violenta tempesta. Il gruppo aveva giÓ trovato due casse, quando una delle sentinelle, si impietosý di un viandante fradicio e a cavallo che gli implorava di poter passare per andare a curare la moglie malata. In quel momento un fulmine scese dal cielo e accec˛ gli scavatori, le due casse si ricoprirono magicamente di terra e gli uomini vennero spinti verso il muro da una forza misteriosa. Sollevarono la testa e videro una scia di fuoco a forma di cavallo salire fino in cima al monte Prana.
Capirono allora che l'anziano a cavallo era il diavolo che gli aveva impedito di prendere il tesoro.




Per approfondire:
Le leggende della Versilia

Torna indietro