La Versilia Versione Italiana English Version Deutsche Version Versiˇn Espa˝ola Version Franšaise
InVersilia.org
DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

GASTRONOMIA

Ricette

Prodotti

DIVERTIMENTI

Enoteche

Pub e discoteche

COMPRAR CASA

Agenzia immobiliari

LEGGENDE

Leggende

PIETRASANTA
Vista di Pietrasanta Vista di Pietrasanta
Pietrasanta risale alla metÓ del XIII secolo, fondata dal podestÓ di Lucca, Guiscardo da Pietrasanta. Dopo un breve dominio pisano fino al 1267, i Lucchesi ne tornarono in possesso facendo costruire la Rocchetta. Dello stesso periodo sono la Rocca Ghibellina, il Duomo, il convento di SantĺAgostino e il Palazzo Pretrorio. Il paese vide diverse dominazioni: pass˛ ai Genovesi fino al 1484, ai Fiorentini, al Re di Francia Carlo VIII, ai Lucchesi e infine ai Fiorentini seguendo poi le sorti del Granducato di Toscana.
Pietrasanta ha un interessante assetto urbanistico, basato su un impianto simmetrico a scacchiera. Tra i monumenti che circondano la Piazza del Duomo, spiccano il Duomo di San Martino del XIV secolo, l'oratorio di San Giacinto o Battistero, la chiesa di San Agostino, la Torre delle Ore, la colonna della LibertÓ e la Fontana del Marzocco. Il centro storico Ŕ circondato da mura erette nel 1308, dalla Rocchetta Arrighina e dalla Rocca di Sala.
Appena fuori da Pietrasanta si trova la pi¨ antica chiesa della Versilia, la Pieve di San Giovanni e Santa Felicita e la casa dove nacque il poeta GiosuŔ Carducci oggi un museo. Unĺaltra bella pieve si trova a Villecchia, la pieve di Santo Stefano.
Lungo il litorale marittimo troviamo Marina di Pietrasanta, con il vicino parco della Versiliana.

Fotografia: APT Versilia



Torna indietro